Rivellini Consulting

Consulting

Studio Rivellini mette a disposizione tutto il suo know-how tecnico non solo per la fase di progettazione, ma anche per attività di consulenza come surveyor, certificazioni, consulenze tecniche di parte e perizie.

  • Consulenza
  • Perizie
  • Certificazioni
  • Surveyor

Consulenza

Consulenza

Ogni qualvolta un Giudice, ai fini di una decisione in un contenzioso, ritiene sia necessario il giudizio di un esperto, nomina un Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU) al quale le parti in causa possono affiancare un Consulente Tecnico di Parte (CTP) per tutelare i propri interessi. Lo Studio Tecnico Rivellini propone al Privato e all’Operatore Nautico un’assistenza completa sia extragiudiziale che non, partendo dall’arbitrato, per arrivare ad una vera e propria attività legale.

Perizie

Perizie

Perizia Stato di conservazione

La consulenza atta a determinare lo stato di conservazione di una imbarcazione, la relazione finale conterrà i risultati delle indagini svolte e dei risultati ottenuti, con le osservazioni e le conclusioni relativamente allo scafo, alla carena con le relative appendici, alle strutture, alle attrezzature ed agli impianti ausiliari elettrici ed elettronici.

Consulenza Pre-acquisto

Comprende un esame approfondito dell’integrità strutturale dello scafo, delle condizioni degli apparati propulsivi, elettrici, idraulici, dell’attrezzatura e degli accessori, nonché dell’aspetto estetico e manutentivo dell’intera unità. La visita comprende inoltre una approfondita visita a secco della carena ed una prova in mare. Nella relazione è inclusa una valutazione commerciale dell’unità.

Rilievo igrometrico

La misurazione dei valori di umidità contenuta all’interno del fasciame. Per la vetroresina, valori di umidità superiori a determinati limiti, variabili in base allo strumento utilizzato, su un laminato privo di bolle, indicano il potenziale rischio di un fenomeno osmotico, mentre per il legno indicano la possibilità di fenomeni degenerativi del fasciame.

Termografia

La termografia è il metodo di controllo non distruttivo, che tramite la misurazione della radiazione infrarossa emessa da un corpo è in grado di individuare eventuali differenze di temperatura sulla superficie del corpo esaminato.  Il metodo prevede l’utilizzo di termocamere che, tramite un sensore, rilevano le diverse lunghezze d’onda elettromagnetica e sono in grado di produrre fotografie o filmati che rappresentano la superficie esaminata come una mappa delle temperature. Oltre alle applicazione tradizionali della termografia, come il controllo degli impianti elettrici, delle apparecchiature meccaniche, dei motori, degli impianti idrici e della coibentazione, la consulenza che si offre nello specifico permette, di individuare su una carena in vetroresina, la presenza di infiltrazioni, delaminazioni, eventuali riparazioni e diversi tipi di discontinuità anche non connesse ad un difetto. Per le carene in legno, è possibile individuare parti di fasciame eccessivamente umide, infiltrazioni che interessano la chiodatura e vari tipi di riparazioni.

Fonometria

L’uso di un fonometro, permette la misurazione in dB del livello della pressione sonora che lo circonda. Nello specifico consente di stabilire se il livello massimo di pressione sonora del rumore aereo generato durante il passaggio di una imbarcazioni in navigazione a motore, rientra nei limiti previsti dalla norma UNI EN ISO 14509. La fonometria ha lo scopo di verificare che l’effettivo livello della pressione sonora esercitata in navigazione rientri nei limiti previsti dalla norma, in caso contrario si potra’ adempiere agli accorgimenti necessari per ridurre l’emissione al disotto delle soglie stabilite.

Certificazioni

Certificazioni

Marcatura CE

La marcatura CE può essere richiesta dai Cantieri Nautici per i prototipi, oppure da privati ed importatori per le imbarcazioni provenienti dall’estero o già certificate ma oggetto di modifiche tali da far decadere la precedente marcatura (Post Construction).Lo Studio Rivellini si occupa di tutte le verifiche richieste, tra cui le prove di stabilità, il controllo delle emissioni sonore, la stesura del Manuale del Proprietario e della documentazione tecnica che sarà presentata e giudicata dall’Organismo Tecnico preposto al rilascio della Marcatura CE.

Post Costruction

Fare modifiche importanti e significative alla propria imbarcazione o semplicemente disimmatricolarla, sono operazioni che devono essere necessariamente gestite mediante una procedura definita post-construction. Tale procedura è equivalente ad una nuova certificazione, pertanto complessa ed articolata.

Surveyor

Surveyor

Direzione Lavori

L’esperienza maturata nella gestione di cantieri navali di primaria importanza ci ha resi altamente specializzati e preparati nella gestione e nella direzione dei lavori di Navi e imbarcazioni da diporto di nuova costruzione o impegnate in importanti operazioni di refitting. Molti armatori preferiscono affidare le proprie imbarcazioni non più ai cantieri ed al loro personale ma a studi tecnici altamente specializzati che gestiscono a 360° la propria imbarcazione. La scelta del cantiere, delle ditte specializzate, dei lavori da fare sono prese nel solo interesse dell’armatore. La supervisione degli interventi e la qualità degli stessi può in questo modo essere garantita e certificata.